A cena con i sensi, con i “quanti” e la memoria

A cena con i sensi, con i “quanti” e la memoria

Gilberto Bucci, esempio vivente, operante (il fare) e giocante (il piacere del fare) del “riuso”. 22, 23 e 24 marzo. Alla Dogana Vecchia, in mostra fino al 28 aprile.

La Fondazione Ghighetta e la Dogana Vecchia, hanno organizzato 3 giornate immersi nell’arte. Una personale a disposizione dei cittadini, con ingresso gratuito, fino al 28 aprile.

Per partecipare agli eventi delle tre giornate è indispensabile prenotare ai numeri 075-9697492 – 348-6494794 o via mail: [email protected]

Prenderanno parte alle giornate:

  • Gilberto Bucci
  • Gianfranco Pannacci
  • Marcello Novelli
  • GTO
  • Mirna Ventanni
  • Ermanno Bianconi
  • Enzo Faloci
  • Karl-Ludwig Schibel
  • Marco Mandarini


Cosa ne pensi?