Tag Ghighetta

Weekend lastminute!

Alla Dogana Vecchia il relax è in offerta e LastMinute!

Prenotando dalle 18 di giovedì, sistemazione in bilocale o monolocale, arredati con letto matrimoniale, con uso illimitato della piscina, immersi nel verde della Valle del Tevere! L’intero weekend a 100€, la colazione non è compresa.

L’offerta LastMinute alla Dogana Vecchia è prenotabile solo dopo le 18 di giovedì. Pagamento in contanti al check-in. Il Check-out è differito alle 18 per gli ospiti che pranzeranno nel ristorante la domenica.

A due ore da Roma e lontani dall’afa della città. Senza traffico o rumori molesti.

È indispensabile prenotare al +393486494794

Pasqua alla Dogana Vecchia!

E dove altrimenti! Da Ghighetta tra il risveglio della natura e i menù della tradizione.

Le gemme sugli alberi, le giornate sempre più luminose, i profumi che avvolgono la Dogana Vecchia e il menù studiato da Ghighetta per la tua Pasqua! Tradizione ed emozione. La deguastazione avverrà su piatti della Collezione Dogana Vecchia Ristorante & Country House realizzati da Bizzirri. L’olio servito è prodotto da Sambuchi.

Si ricorda sempre che è necessario prenotare al 348 649 4794 – 075 969 7492 o via mail a [email protected]

Il Menù della tradizione per il tuo pranzo di Pasqua

Antipasto classico della Dogana Vecchia
***
Pasta al forno di primavera
Cugni al ragù di salsiccia e fagioli
***
Arrosto misto di agnello, oca e pollo
Patate arrosto e verdura cotta
***
Ciaccia di Pasqua e Crema della nonna
***
Acqua, vino e caffè compresi. € 30,00


Condividi questa immagine tra i tuoi contatti.
Organizzate il vostro pranzo di Pasqua alla Dogana Vecchia.

Gilberto Bucci. Parliamone

Domenica 24 marzo, dalle 12:30 alla Dogana Vecchia, si chiude la tre giorni di incontri con Gilberto Bucci. La mostra resta visibile sino al 20 aprile.

Parliamone, si conclude così la serie di incontri per conoscere meglio Buzzi e il progetto con i suoi fini: gli “inusati”.

Dopo l’aperitivo e la visita della mostra:

  • Utopie concrete. Il riuso, Karl-Ludwig Schibel.
  • L’artista si racconta, lettura autentica della sua arte.
  • La meccanica quantistica, sua influenza sulla concezione e sulle realizzazioni artistiche di Bucci. Marco Mandarini, divulgatore scientifico.
  • Folk N’roll dei GTO e Enzo Faloci canto e note registrate.

Per restare sempre aggiornati sulle iniziative della Dogana Vecchia e della Fondazione Ghighetta, compilare il form a fondo pagina.

I menù della tradizione

  • Aperitivo
  • Antipasto tipico della Dogana
  • Cugni al ragù di fagioli, salsiccia e cotica
  • Medaglioni di manzo all’intingolo classico
  • Patate e verdura cotta
  • Dolce della nonna Agnese
  • Caffè
  • Digestivo della casa
  • Vino e acqua compresi

€ 25,00         



A cena con i sensi, con i “quanti” e la memoria

Gilberto Bucci, esempio vivente, operante (il fare) e giocante (il piacere del fare) del “riuso”. 22, 23 e 24 marzo. Alla Dogana Vecchia, in mostra fino al 28 aprile.

La Fondazione Ghighetta e la Dogana Vecchia, hanno organizzato 3 giornate immersi nell’arte. Una personale a disposizione dei cittadini, con ingresso gratuito, fino al 28 aprile.

Per partecipare agli eventi delle tre giornate è indispensabile prenotare ai numeri 075-9697492 – 348-6494794 o via mail: [email protected]

Prenderanno parte alle giornate:

  • Gilberto Bucci
  • Gianfranco Pannacci
  • Marcello Novelli
  • GTO
  • Mirna Ventanni
  • Ermanno Bianconi
  • Enzo Faloci
  • Karl-Ludwig Schibel
  • Marco Mandarini

Martedì grasso da Ghighetta!

Passa il Carnevale alla Dogana Vecchia. Mario ti regala l’accompagnamento musicale con i Let’s Connect.

Martedì 5 marzo alla Dogana Vecchia si festeggia il Carnevale con un menù speciale. Ti aspettiamo, dalle 20, la prenotazione è obbligatoria.

Menù

Antipasto della Dogana

Cugni al sugo di salsiccia, cotiche e fagioli

Padellata d’inverno

Patate al forno

Buffet di castagnole, di macedonia e panna

di castagne al vino

Esclusivamente su prenotazione – 25€

Dal 4 al 31 marzo

Un dono speciale per gli ospiti di Ghighetta. Un’attenzione in più che profuma di primavera.

Il nostro desiderio è che tutti si sentano coccolati ed unici, per questo Ghighetta ha pensato ad un regalo straordinario ed esclusivo.

Per ogni soggiorno, di almeno due notti, troverete ad attendervi un cestino con dentro

  • due confetture di frutta raccolta dagli alberi della Dogana Vecchia
  • un assaggio di olio locale

Le confetture sono artigianali, preparate nella grande cucina della Dogana Vecchia.

È indispensabile prenotare, +393486494794
[email protected]

I menù della Tradizione. Domenica 3 marzo

Ultima occasione per Porta via l’ultimo piatto. Domenica alle 13 tutti a pranzo da Ghighetta, ecco il menù

l’antipasto

Salsiccia e mazzafegati a tocchetti e prosciutto, assaggi di formaggio con composte della casa; gnocchetti farina di grano e granturco ai ceci, polpettine di pane al forno in umido, fritti di verdure pastellate.

Il primo

Tagliatelle al sugo d’oca

Il secondo

Medaglioni di manzo in purea al topinambur

Il contorno
Cipolle in agrodolce

e il dessert
Crostata

€ 25,00, Bevande escluse

I menù della Tradizione. Sabato 2 marzo

Secondo giorno di Porta via l’ultimo piatto. Dalle 20 di sabato 2 marzo Ghighetta vi offre una cena indimenticabile, ecco il menù:

L’antipasto

Salsiccia e mazzafegati a tocchetti e prosciutto, assaggi di formaggio con composte della casa; gnocchetti farina di grano e granturco ai ceci, polpettine di pane al forno in umido, fritti di verdure pastellate

Il primo

Ravioli della Ghighetta al burro e salvia

Il secondo

Le melette al girello di maiale

Il contorno

Patate arrosto

e il dessert

Tozzetti e vin santo

€ 25,00, Bevande escluse

I menù della tradizione. Venerdì 1 marzo

Per l’iniziativa Porta via l’ultimo piatto, Ghighetta presenta il menù pensato per venerdì 1 marzo, a tavola dalle 20

L’antipasto

Salsiccia e mazzafegati a tocchetti e prosciutto, assaggi di formaggio con composte della casa; gnocchetti farina di grano e granturco ai ceci, polpettine di pane al forno in umido, fritti di verdure pastellate

Il primo

Cugni ai fagioli, salsiccia e cotiche

Il secondo

Bocconcini di vitello alle patate in vino Montefalco rosso

Il contorno

Insalata

e il dessert

Torcolo e vin santo

€ 25,00, Bevande escluse